sabato 5 ottobre 2013

Porta candelina + acchiappa sogni eco!

Il 2 ottobre era la "festa dei nonni" e Nicola in collaborazione con la zia Ale hanno realizzato un paio di regalini hand made. La scorsa settimana avevo creato con lui una piccola lanternina che rappresentava una zucca...un tantino moderna e scintillante. Così l'idea di farne una per la nonna. A Nicola è piaciuta la porporina viola. La zia Ale ha cosparso di colla vinilica un barattolino di omogeinizzato e lui l'ha ricoperta di brillantini.
Essendo di un bel colore che mi ricordava l'uva gli ho suggerito di girarci intorno un filo di ferro verde, di quelli che si usano per realizzare fiori con le perline. Arrotolato le punte intorno ad un bastoncino di legno ha creato i classici ricciolini delle piante d'uva. Alla nonna è piaciuto molto e l'ha subito utilizzata.

Per il nonno invece un acchiappa sogni. Realizzato anche questo con materiale di recupero. Per farlo ha utilizzato un coperchio dei barattoli da 500gr dello yogurt. Ne uso tanti all'asilo e conservo sempre i coperchi. Prima o poi ci faccio qualcosa mi dico . . . ed ecco l'idea venuta alla Ale. Lei ha ritagliato piccoli quadratini da un deplian. Ha coperto prima un lato del tappo con colla vinilica e Nicola a gusto suo ha attaccato i quadratini. Lei poi ha rifinito stendendo altra colla. Lo stesso hanno fatto dal lato opposto.

 

Per finire ha fatto due buchini dove inserire il cordino che serve per appenderlo e un cordino dove attaccare la pasta che tempo fa aveva colorato con le tempere. Ecco fatto un originale ed ecologico acchiappa sogni. Io ne ho già ordinato uno per me!! troppo carino e colorato! a voi che ve ne pare?
Buon fine settimana a tutti!


1 commento:

  1. Che belle ideuzze, quasi qasi mi faccio un bel portacandela con la porporina che mi rimane ogni anno a Natale! Buona domenica. Tina

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...